Per nascondere un errore vaccina 22 persone con una soluzione salina: infermiera indagata

L'episodio in un centro di vaccinazione vicino a Shortens, nella Frisia, Land della Bassa Sassonia: la donna aveva fatto cadere una bottiglia con il vaccino

Vaccino anti-Covid

Vaccino anti-Covid

globalist 11 maggio 2021

L’idiozia: invece di raccontare di aver fato un errore lo ha nascosto mettendo a repentaglio la salute di molte persone.

 Dovranno tornare a vaccinarsi le 22 persone cui è stata iniettata una soluzione salina invece del vaccino contro il Covid, in un centro di vaccinazione vicino a Shortens, nella Frisia, Land della Bassa Sassonia: a stabilirlo è stato l'ufficio sanitario locale, dopo aver sottoposto un centinaio di pazienti a test per stabilire la presenza o meno di anticorpi.

I controlli sono stati eseguiti quando una dipendente del centro di vaccinazione ha ammesso di aver riempito sei siringhe con soluzione salina dopo aver lasciato cadere una bottiglia con il vaccino durante la miscelazione. Per coprire quanto accaduto ha sostituito il liquido con soluzione salina.

La presenza di anticorpi è stata riscontrata in 97 campioni. Negli altri 22 mancavano e pertanto le persone interessante sono state convocate per una nuova vaccinazione domani. L'infermiera è ora indagata.