Licenziamenti: l'emendamento del Pd per limitare la bomba sociale voluta da destra e Draghi

Tredici settimane di cassa Covid aggiuntiva, dal primo luglio a fine settembre, per le imprese che sottoscrivono un apposito accordo con le organizzazioni sindacali

Primo maggio festa dei lavoratori

Primo maggio festa dei lavoratori

globalist 10 giugno 2021

Una iniziativa per scongiurare il più possibile la bomba sociale che sono i licenziamenti.
Tredici settimane di cassa Covid aggiuntiva, dal primo luglio a fine settembre, per le imprese che sottoscrivono un apposito accordo con le organizzazioni sindacali e che appartengono ai settori ancora in crisi, individuati con decreto ministeriale dei ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico, con contemporaneo blocco delle procedure di licenziamento.


E' questa la proposta principale su cui punta il Pd per modificare il decreto Sostegni-bis e prolungare selettivamente lo stop ai licenziamenti.


L'emendamento è stato depositato in Commissione Bilancio della Camera.