Minacce a Mattarella: tra gli indagati Francesca Totolo, firma della testata filo-CasaPound Primato Nazionale

Per gli indagati l'accusa è di offesa all'onore e al prestigio del presidente della Repubblica e istigazione a delinquere.

Ignazio La Russa e Francesca Totolo

Ignazio La Russa e Francesca Totolo

globalist 11 maggio 2021

Lei è un personaggio molto attivo sui social dove viene definita la 'dama sovranista'.

Un personaggio controverso che attraverso il suo account diffonde la narrazione tipica dell'estrema destra che tende a vedere nei migranti e di chi non li combatte abbastanza la causa di tutti i mali.

C'è anche 'l'influencer' Francesca Totolo, collaboratrice del Primato Nazionale, tra i perquisiti nell'indagine per minacce a offese al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che conta undici indagati.

I carabinieri del Ros del Reparto Anticrimine, coordinati dal procuratore capo Michele Prestipino con i pm Eugenio Albamonte e Gianfederica Dito, hanno eseguito le perquisizioni con il supporto dei comandi Provinciali Carabinieri di Roma, Latina, Padova, Bologna, Trento, Perugia, Torino e Verbania.

Per gli indagati l'accusa è di offesa all'onore e al prestigio del presidente della Repubblica e istigazione a delinquere.